Fondo di garanzia: multe

e revoche anche in Lombardia

FONDI DI GARANZIA

06-02-2017 NUMERO: Giornale Online

Invia
Dopo Toscana e Liguria anche la Regione Lombardia colpisce duro sulle sanzioni relative alla mancata adesione a un fondo di garanzia da parte delle agenzie di viaggi. In una lettera indirizzata a tutte le imprese di viaggio lombarde, la Regione sottolinea che il  mancato adempimento di legge, che tra l'altro rappresenta un requisito fondamentale per l'esercizio dell'attività, causerà la revoca della licenza.

 

A delineare il quadro sanzionatorio era stata la Regione Liguria nell'ottobre 2016 con una norma che stabilisce, in caso di inadempienza, la sospensione dell'attività per 10 giorni, termine entro il quale l'agenzia deve adeguarsi con un proprio fondo di garanzia, pena la revoca definitiva dell'autorizzazione.

 

Queste regolamentazione "a macchia di leopardo" in alcune regioni italiane, impone una specifica presa di posizione del governo centrale, in particolare del Mibact, che tra l'altro proprio in occasione di un convegno di Assoviaggi, alla fine dello scorso anno,  si era impegnata a stilare uno schema normativo omogeneo con un uniforme quadro sanzionatorio di cui però non c'è ancora traccia.

A.L.

Ultimi articoli in FONDI DI GARANZIA