Kerala, il “Paese di Dio” in workshop a Roma

DESTINAZIONI

03-02-2017 NUMERO: Giornale Online

Invia
Il dipartimento del turismo del Kerala, stato del sud ovest dell’India noto anche come il “Paese di Dio” (God’s Own Country), e come la “terra dell’ayurveda”, ha organizzato un workshop a Roma, all’Hotel Splendide Royal, al quale hanno partecipato una decina di espositori: il vettore Etihad Airways; gli operatori Marvel Tours, Spiceland Holidays, Kerala Voyages; gli hotel Cgh Earth, Eastend Hotels & Resorts, Kumarakom Lake Resort, Kuruppath Heritage, Windflower Resorts & Spa, Shalimar Spice Garden. Inoltre due resort dedicati al benessere attraverso yoga e ayurveda, la tradizionale scienza della salute indiana: il Somatheeram Ayurveda Group e il Somatheeram Health Group.


A conclusione dell’incontro, il sorteggio tra i partecipanti di un viaggio in Kerala, biglietto aereo incluso, offerto dall’ufficio del turismo e da Etihad.

Il Kerala, ha ricordato U.V Jose, direttore dell’ufficio del turismo, è una delle mete turistiche più ricercate e affascinanti, non solo dell’India: considerata dal National Geographic Traveller “uno dei dieci paradisi del mondo“ e, secondo la Bbc, “una delle dieci mete indimenticabili da visitare prima di morire”, ha tantissimo da offrire, tra spiagge bellissime e isolate, lagune bordate di palme, foreste tropicali, montagne, cascate, animali esotici e selvatici, ma anche monumenti, gastronomia, tradizioni, festival, shopping. Inoltre può vantare una delle società più evolute dell’India, con il più alto tasso di qualità della vita.

C.M.

Ultimi articoli in DESTINAZIONI