Giornale del 15 Dicembre 2016 - Speciale Last Minute Feste - sfoglia il giornale

La Grecia incontra l'Italia: prossima tappa Roma

DESTINAZIONI

15-12-2016 NUMERO: 36

Invia
La Grecia ha iniziato il suo giro d'Italia. È partita da Milano la prima edizione del workshop che mette in contatto operatori locali greci e agenzie di viaggi e tour operator italiani per promuovere la destinazione e le sue particolarità. Prossima tappa, Roma “La Grecia incontra Milano” è il titolo del workshop che l’ente ellenico per il Turismo e la sua direttrice Kyriaki Boulasidou hanno organizzato alla Residenza Vignale di Milano con la partecipazione di 23 operatori greci tra cui catene alberghiere, la compagnia di bandiera Aegean Airlines e i distretti turistici di alcune isole come Rodi e Samos.

 

«Vogliamo che questo evento sia l’edizione numero uno di una lunga serie di edizioni che di anno in anno proporremo in diverse città italiane. Nel 2017 – ha affermato la direttrice Boulasidou – sarà infatti la volta di Roma e di Napoli. Fino a toccare le principali piazze italiane». Boulasidou ha poi sottolineato l’impegno dell’ente nell’organizzare iniziative volte a promuovere la destinazione e a mettere in contatto operatori locali e agenzie viaggi e tour operator italiani, «perché nascano nuove e future collaborazioni». 

 

Il programma per il 2017 si attende quindi ricco di attività quali educational, tavole rotonde e workshop, che coinvolgeranno non soltanto il comparto trade ma anche il target consumer. 


La Grecia oggi è indubbiamente celebre in estate per le sue numerose isole, per la vita notturna di molte di esse, per il mare e per il sole. Ma c’è un Paese nascosto ai più, fatto anche di storia, arte ed enogastronomia. Su cui accendere i riflettori e organizzare itinerari ad hoc. Oltre a locali notturni e alle affollate spiagge, Santorini, ad esempio, vanta una «eccellente tradizione gastronomica e una interessante produzione di vini», ci fa sapere Boulasidou. «Oppure zone ancora poco note come la Penisola Calcidica, caratterizzata da un mare cristallino e pescoso, natura e cultura. Una destinazione per una vacanza diversa, all’insegna della storia e della scoperta di luoghi incontaminati».
 

Il turismo organizzato rappresenta per la Grecia la principale voce del Prodotto Interno Lordo. Un asset fondamentale per l’economia locale, che nell’ultimo periodo ha dovuto tuttavia fare i conti con la questione degli sbarchi di clandestini, vera o presunta che sia. «Nonostante la stagione sia partita in ritardo, i dati di chiusura relativi alla presenta italiana in Grecia sono postivi. Registreremo infatti un ulteriore incremento rispetto al 2015, anno che ha visto, secondo i dati della Banca nazionale, oltre un milione e 300mila turisti provenienti appunto dall’Italia», ha concluso Boulasidou.

Silvia Pigozzo

Ultimi articoli in DESTINAZIONI