Giornale del 07 Dicembre 2016 - sfoglia il giornale

Marriott, trenta nuovi

hotel di lusso nel 2017

OSPITALITA'

07-12-2016 NUMERO: 35

Invia
Marriott International Inc. ha annunciato che raddoppierà il portafoglio di alberghi di alta gamma a seguito della recente fusione con Starwood Hotels & Resorts. Forte di una selezione di esperienze diversificate ed esclusive in 61 Paesi, dedicate ai viaggiatori globali, il gruppo Marriott International Luxury Brands include ora marchi come St. Regis, The Luxury Collection e W Hotels, oltre a brand quali The Ritz-Carlton, Ritz-Carlton Reserve, Bulgari Hotels & Resorts, Edition e JW Marriott. Marriott International prevede di aprire quasi 30 nuovi alberghi di lusso nel 2017 con 180 strutture di lusso in fase di sviluppo in 20 nuove mete.

«Il nostro luxury portfolio attraversa tutto il mondo, dalle località più alla moda alle ultime destinazioni in crescita, e la sua capillarità ci permette di rispondere alla rapida crescita della domanda dei viaggiatori più esigenti – afferma Tina Edmundson, global brand officer per Marriott International – Con un aumento dei viaggi di lusso, che ha praticamente sfiorato il 50% nell'ultimo quinquennio, prevediamo un lungo percorso di crescita nel segmento di alto livello che andiamo a rafforzare».

The Ritz-Carlton vedrà quattro inaugurazioni nel 2017, tra cui The Ritz-Carlton, Langkawi e The Ritz-Carlton, Astana, seguito a ruota dal marchio St. Regis, 21 strutture in fase di realizzazione, che già ai primi di novembre ha inaugurato il St. Regis Maldive Vommuli Resort e ha in programma altre cinque destinazioni per il prossimo anno, tra cui Shanghai, Changsha e Il Cairo.

Dopo l’apertura di qualche giorno fa a Las Vegas, il 50° albergo per W Hotels, il brand si appresta a inaugurare il W Goa il 12 dicembre e altre 33 strutture nel futuro prossimo. Per il 2017 saranno 6 le aperture previste, da Tel Aviv a Panama City fino a Shanghai.

Quanto a Edition che ha recentemente presentato il primo albergo del marchio in Asia,The Sanya Edition sulla Hainan Island nel sud della Cina, farà il suo debutto a Bangkok e Barcellona entro la fine del 2017, mentre The Luxury Collection vedrà l'apertura a Cuba dell'Hotel Inglaterra dell'Avana, che entrerà a far parte del marchio dopo un intervento completo di ristrutturazione. Sempre il prossimo anno, il brand debutterà in 9 nuove destinazioni quali la Napa Valley in California, Singapore e Panama City.

JW Marriot prevede di entrare nel mercato del Vietnam con l’apertura del JW Marriott Phu Quoc Emerald Bay Resort & Spa in Vietnam il prossimo anno. Inoltre nei prossimi mesi aprirà JW parq Marriott Vancouver entro la fine dell’anno.

Ultimi articoli in OSPITALITA'