Giornale del 05 Dicembre 2016

Adutei, tempo di cambiamenti

per i 35 anni di attività

DESTINAZIONI

05-12-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Adutei, l’associazione dei delegati ufficiali del turismo estero in Italia, approfitta della serata che da anni dedica al Premio alla Stampa, per illustrare le novità che il neo presidente, Sandro Botticelli (responsabile marketing dell’ente del turismo thailandese) ha in serbo per il 2017. «Se è vero che la crisi si fa ancora sentire con un Pil allo 0,9% è altrettanto vero che gli italiani non hanno perso la voglia di viaggiare – esordisce Botticelli – Stando ai dati della Banca d’Italia i viaggi dall’Italia verso l’estero sono cresciuti in totale del 2,9%. In particolare l’Asia ha registrato un incremento di presenze dal nostro paese del 7,3%, l’America del 3,4% e l’Europa del 2,8%. A risentire dell’instabilità geopolitica l’Africa che registra l’unico segno meno del 3,8%».

 

In questo contesto Adutei che lavora per promuovere il turismo all’estero pensa sia importante rimarcare la sua importanza come associazione proprio in vista di un’occasione speciale, quella del suo 35° compleanno. «Il 2017 sarà un anno pieno di novità con Adutei come protagonista – prosegue il manager – a cominciare da questo premio che sarà ancora più importante grazie alla riunificazione: non più due cerimonie staccate a Roma e Milano, ma un’unica data, probabilmente a fine maggio, inizio giugno, dove festeggiare insieme i giornalisti di settore. L’evento unificato si terrà con alternanza un anno a Milano e un anno a Roma, e sarà aperto a partnership esterne: Valica ha già stretto un accordo con noi per il premio del 2017 che si svolgerà a Milano».

 

Altro grande cambiamento è quello che riguarda il Workshop Adutei che l’anno prossimo non si terrà a Roma ma a Napoli: in un’ottica in cui l’associazione vuole essere sempre più vicina alle grandi fiere di settore, Adutei si allea con Bmt (24-26 marzo) per creare un evento il giorno prima dell’apertura della manifestazione, il 23 marzo. Il Workshop, in programma nel pomeriggio, verrà preceduto da un corso di aggiornamento che rilascia i crediti richiesti dall’Odg, e si concluderà con una cena. A chiudere l’elenco delle novità ci sono poi altri due eventi,  in via di sviluppo: uno dedicato al trade che si terrà a Roma a metà anno e l’altro al consumer con l’intento di far scendere in piazza gli enti del Turismo per entrare più a stretto contatto con i possibili viaggiatori, «il nostro vero target finale», ha chiosato Botticelli.

Valentina Neri

Ultimi articoli in DESTINAZIONI