Giornale del 02 Dicembre 2016

Mibact, firmato il contratto per lo sviluppo delle isole minori

ITALIA

02-12-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
A Caprera, nel Compendio Garibaldino, il ministro del Mibact Dario Franceschini ha firmato il contratto di sviluppo per i beni culturali e il turismo nelle isole italiane e del Mediterraneo.

 

L'accordo, sottoscritto con l'Associazione Nazionale Comuni, le Isole Minori e Sardegna, Sicilia, Campania, Lazio, Liguria, Puglia e Toscana, punta a trasformare il carattere insulare in un'opportunità, creando una programmazione integrata tra Comuni, Regioni e Stato, sempre in un’ottica di sviluppo sostenibile.

 

«Le isole italiane che chiamiamo impropriamente minori – ha dichiarato Franceschini – rappresentano in realtà un patrimonio straordinario di biodiversità, cultura e storia. Devono diventare un laboratorio di sostenibilità. A livello mondiale il volume del turismo sta crescendo in maniera esponenziale e in questo scenario ci sono enormi potenzialità per le nostre preziose realtà insulari. La strada per allungare la stagione e intercettare i nuovi flussi è quella di andare oltre la sola classica proposta balneare».


Ultimi articoli in ITALIA