Giornale del 22 Novembre 2016

Il Diamante firma un Oceano Indiano per tutti i target

OPERATORI

22-11-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Nella nuova edizione del catalogo “Oceano Indiano”, dedicato anche alle isole di Mauritius, Réunion e Rodrigues, Il Diamante ha scelto di mettere in evidenza le Seychelles, «perché negli ultimi due anni su questa destinazione abbiamo riscontrato un vero e proprio boom, con una crescita che continua anche adesso», spiega Laura Schiappacasse, product manager dell’operatore del Quality Group. Che aggiunge: «La nostra proposta è varia e interessante perché, oltre alle soluzioni alberghiere più classiche e conosciute, abbiamo inserito in catalogo una sezione intitolata “Autentiche Seychelles. Viaggiare Leggero” dove offriamo, per il secondo anno consecutivo, le proposte di soggiorno in guesthouse, che consentono di poter fare una vacanza in un autentico paradiso terrestre a prezzi abbordabili. Le guesthouse, oltre che a Mahé e Praslin, si trovano soprattutto a La Digue, dove l’aspetto creolo locale è ancora predominante. Sono gestite dagli stessi abitanti, e sono confortevoli, pulite e deliziose». Sempre alle Seychelles, nell’aprile 2016 ha aperto il Carana Beach Hotel di Mahé, un boutique hotel di soli 40 chalet, tutti affacciati sul mare (12 anche con piscina privata). È ideale per le coppie e per i viaggi di nozze, le quote partono da 2.150 euro a persona inclusi voli, 7 notti in camera doppia, mezza pensione.

Inaugurato nel 2015, sulla spiaggia di Beau Vallon a Mahé, The H Resort Beau Vallon Beach Seychelles è uno Small Luxury Hotel con 100 camere, una bellissima spa e un’ottima ristorazione. Quota da 2.820 euro con volo e 7 notti in mezza pensione.
Sull’isola di Praslin, dopo lavori di ristrutturazione con rinnovamento degli interni delle camere e degli ambienti comuni, il 1° novembre ha riaperto il Constance Lémuria Seychelles, ideale per chi gioca a golf, perché dispone di un campo da golf a 18 buche. Novità 2017, sull’isola privata di Felicité, solitamente meta giornaliera di escursioni, ideale per lo snorkeling, il Six Senses Zil Pasyon è un resort di sole 30 ville realizzate in materiali naturali e sparse tra la vegetazione. La villa entry level è di 175 mq, ma la Pool Villa per le famiglie è di 440 mq. Non manca una Spa per diversi trattamenti, sale per yoga e meditazione. Quote da 2.580 euro a persona per 5 notti in pernottamento e prima colazione. Voli esclusi.

A Mauritius il Diamante propone il Constance Belle Mare Plage, le cui camere sono state rinnovate la scorsa estate. E per i golfisti ci sono ben due campi da golf a 18 buche. «Negli ultimi due anni Mauritius è in ripresa, infatti abbiamo aumentato le strutture inserendone alcune nuove. Come il Maradiva Villas Resort & Spa, sulla spiaggia di Wolmar, un 5 stelle che fa parte di The Leading Hotels of the World ed è particolarmente adatto ai viaggi di nozze perché dispone di ville singole sulla spiaggia. Essendo sulla costa ovest, un romantico tramonto è assicurato ogni sera», commenta Schiappacasse. Quote da 2.340 euro a persona inclusi voli, 7 notti in doppia, mezza pensione. Della stessa proprietà del Maradiva, il Sands Suites Resort & SPA, un 4 stelle con un ottimo rapporto qualità/prezzo, dispone di 91 camere spaziose e luminose ed è conosciuto dalla clientela italiana. Lo completa un piccolo centro benessere che propone trattamenti con oli essenziali e aromi esotici.

 

New entry 2017, sulla costa meridionale dell’isola, la più selvaggia con le verdi foreste tropicali, il So Sofitel Mauritius, struttura elegante e moderna il cui design porta la firma di Kenzo, con ispirazione natura e tradizione. Belle e ampie camere, e una piscina a forma d’ascia, lo strumento utilizzato per tagliare la canna da zucchero. Quote da 1.750 euro a persona, con voli, 7 notti in doppia, mezza pensione. Altra novità 2017, il Radisson Blu Poste Lafayette è un 4 stelle sulla costa est, con camere dal design minimalista e un mare strepitoso. È riservato a una clientela adulta. Quote da 1.000 euro con voli, 7 notti in doppia, mezza pensione. Agli amanti della formula tutto incluso, il Diamante propone il Tamassa An All Inclusive Resort, sulla costa meridionale di Mauritius, ideale per le famiglie con bambini (quote da 1.310 euro a persona con voli e 7 notti in camera doppia) mentre per chi ha un budget limitato un’ottima soluzione sulla spettacolare spiaggia di Flic en Flac è il Villas Caroline, rinnovato di recente, da 940 euro con voli dall’Italia e 7 notti in mezza pensione, con possibilità di all inclusive con supplemento. Si trova in una bella zona dell’isola, con negozietti, ristoranti e locali vari. Sempre nell’arcipelago delle Mascarene, il t.o. inserisce una novità, l’isola di Rodrigues, lontana dalla mondanità e dal turismo. Qui l’operatore propone il Cotton Bay Hotel, con 46 camere recentemente rinnovate con accesso diretto al mare, e il Tekoma Boutik Hotel, sole 15 camere in posizione panoramica a pochi passi dal mare. Su Réunion vengono suggerite le due strutture della Lux, Saint Gilles, l’unico 5 stelle, e Le Recif; e per scoprire l’isola tre itinerari in self drive e un itinerario individuale ma con autista privato “Alla scoperta delle Isole Mascarene”, che si svolge a Réunion con soggiorno mare finale a Mauritius.

 

Chiudono il catalogo i combinati Dubai & Mauritius e Abu Dhabi & Seychelles. «Per le prossima festività abbiamo venduto praticamente tutto, ci resta ancora qualche disponibilità a Mauritius. Abbiamo anche numerose altre proposte tutte selezionate e testate direttamente sul sito www.qualitygroupmare.it Il catalogo e la nostra programmazione sull’Oceano Indiano sono conosciuti e apprezzati dagli agenti di viaggi; oggi posso affermare che le vendite sono al 50% esatto tra pacchetti mare e combinati mare con gli itinerari», conclude product manager dell’operatore.

 


Ultimi articoli in OPERATORI