Giornale del 15 Novembre 2016 - Speciale BizTravel Forum - sfoglia il giornale

Bleisure e hi-tech facilities:

manager felici e connessi

Biz Travel Forum

15-11-2016 NUMERO: 33

Invia
Iata, Sita e Airbnb si sono cimentati nella profilatura dei viaggi d’affari e hanno stilato la lista dei trend destinati a influenzare pesantemente le strategie degli operatori del settore. Si parte dal fenomeno in forte crescita dei cosiddetti bleisure traveller, viaggiatori d’affari che approfittano della trasferta di lavoro per trascorrere qualche giorno extra di vacanza nella città-destinazione del viaggio.

Altro fenomeno di grande interesse per analisti e operatori è sicuramente la connettività con la considerevole crescita negli ultimi due anni della richiesta di location in grado di offrire hi-tech facilities, ovvero tutti quegli strumenti che consentono al viaggiatore d’affari di essere costantemente connesso. Una necessità, questa, che non riguarda soltanto il trasporto aereo e l’hotellerie, ma anche altri ambiti dove il viaggiatore d’affari transita e consuma beni.

Infine – e questa è la vera sfida delle agenzie viaggi specializzate – la conferma proveniente dagli Stati Uniti che il bisogno di un digital consultant qualificato può costituire la chance di riscatto per gli operatori accreditati del settore.
Da qui l’esigenza, da parte loro, di compiere investimenti mirati sulla cosiddetta tecnologia indossabile che gli consenta di fornire al cliente risposte operative (dalla prenotazione aerea al noleggio-auto) in tempo reale e soprattutto ad alto valore aggiunto.
A.L.

Ultimi articoli in Biz Travel Forum