Giornale del 08 Giugno 2016 - Speciale Traghetti - sfoglia il giornale

Il Frecciarossa arriva in Salento: le novità dell'estate di Trenitalia

VETTORI

08-06-2016 NUMERO: 19

Invia
Frecce in versione estiva e con una forte connotazione turistica: è questo il focus dell’offerta di Trenitalia per l’estate 2016, con un orario dell’Alta Velocità orientato al leisure e supportato da promozioni e pricing competitivi. Il nuovo orario estivo, in vigore dal 12 giugno, presenta la grande novità del collegamento Frecciarossa da Milano a Lecce.

 

Festeggiando i primi 10 anni di operatività dell’Alta Velocità, Barbara Morgante, ad di Trenitalia, annuncia che «in termini di traffico abbiamo registrato 300 milioni di passeggeri, e solo lo scorso anno abbiamo trasportato circa 50 milioni di pax in più, con una crescita che non può essere vantata da altri competitor ferroviari europei che stanno soffrendo erosioni di utenza. Solo nel primo trimestre di quest’anno l’AV di Trenitalia ha trasportato 14,4, milioni di passeggeri con un sito web che risulta essere il più visitato nel settore dei trasporti con 8,4 milioni di visitatori, e una carta freccia che ha toccato i 5,4 milioni di soci».

 

Per onorare al meglio queste perfomance Trenitalia ha allestito un orario estivo all’insegna del turismo ricettivo con il lancio del collegamento diretto da Milano a Lecce, l’allestimento di un’offerta di fermate in 12 località balneari sulla dorsale Milano-Adriatica tra cui Rimini, Riccione, Senigallia, Vasto, Fasano e Ostuni e un rafforzamento dei collegamenti sull’asse Torino-Venezia e sulla tratta dorsale verso Napoli.

 

A queste offerte si aggiungono le promozioni con risparmi fino al 50% per destinazioni d’arte e natura (Rovereto, Verona, Brescia, Bari, Reggio Calabria), e del 30% con la formula “speciale Roma” (per la durata del Giubileo).

«Siamo ormai un operatore globale al servizio non solo del traffico business –  sottolinea Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri nazionali e internazionali di Trenitalia – Ma anche del traffico leisure, con una politica di pricing che sempre questa estate prevede la gratuità per i bambini, per rafforzare l’offerta rivolta alle famiglie e il trasporto di animali domestici a prezzi low cost (5 euro). C’è poi il servizio Freccia Link col quale vogliamo lanciare un modello di servizio integrato treno+bus che favorisca bacini di utenza decentrati, ma di forti potenzialità turistiche come Siena, Perugia, L’Aquila, Matera e Potenza. Basti pensare che su Perugia gravita un volume medio di 5 milioni di visitatori l’anno».

 

Prosegue poi il proficuo rapporto con le 7mila agenzie di viaggi coinvolte nel network di Trenitalia che oggi conta 417 treni AV giornalieri con un’offerta di 190mila posti (55mila solo sulla Roma-Milano). Un impegno che Trenitalia ha deciso di rafforzare anche oltreconfine, non solo attraverso il potenziamento di collegamenti ormai collaudati come quelli con la Svizzera (l’offerta di 32 treni al giorno da Milano per Lucerna e Basilea ne sono una riprova) ma anche con la novità del collegamento da Milano a Francoforte via Basilea entro il 2017, primo esempio di sinergìa tra le ferrovie italiane e quelle tedesche e svizzere.

 

A completare l’offerta estiva, la promozione degli Intercity a 9,99 euro che permette ad altri bacini di utenza di raggiungere Milano da località decentrate sul territorio italiano e l’offerta degli Intercity notte a 39,90 euro in cuccette comfort da Roma per Verona-Bolzano, Udine e Trieste e da Salerno/Napoli per Genova e Torino.

 

Presentata, infine, la campagna promozionale con gli spot incentrati sullo slogan “Frecciarossa, se viaggi bene, si vede” e il concorso rivolto ai viaggiatori che prevede "instant win" giornalieri con biglietti omaggio e un premio finale per dieci passeggeri che potranno viaggiare gratuitamente sulle Frecce per un anno intero.

 

E per l’immediato futuro Battisti prospetta altre novità per favorire la connettività all’Alta Velocità da altre località decentrate italiane, magari con partner della filiera che siano interessati ad accordi commerciali ad alta valenza turistico-ricettiva.

www.trenitalia.it

Andrea Lovelock

Ultimi articoli in VETTORI