Giornale del 07 Marzo 2016

Astoi volta le spalle alla Bmt. De Negri: «Sfiducia nel mercato»

ASSOCIAZIONI

07-03-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Astoi non parteciperà alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli: non ci sarà uno stand istituzionale, esattamente come avvenuto al Ttg di Rimini, ricalcando così una linea di condotta che aveva sollevato non pochi rumors.

 

Così l’associazione lascia ai singoli tour operator la scelta di una presenza nelle forme e nelle modalità che meglio identificano le diverse strategie commerciali. Con questa defezione, Astoi intende ribadire che la politica dell’associazione non può e non deve riguardare aspetti squisitamente commerciali.

 

Questa decisione potrebbe essere interpretata come un gesto di coerenza rispetto a scelte precedenti, ma per Angioletto De Negri, patron di BMT, è senza dubbio «un segnale di sfiducia nei confronti del mercato, e più in generale del futuro dell'industria turistica». È evidente che «si brancola nel buio – dice – e che siamo passati da un eccesso all'altro: prima si facevano investimenti colossali per le fiere, facendo a gara per lo stand più imponente, adesso si denigrano annullando addirittura la presenza».

 

E a chi parla di "coerenza di Astoi", De Negri risponde: «È una bestialità. Si tratta di realtà differenti. La mia fiera è a misura di operatori, perché io stesso sono da 45 anni un operatore. Non esserci vuol dire voltare la faccia al settore».
www.astoi.it


Ultimi articoli in ASSOCIAZIONI