Giornale del 15 Gennaio 2015

Kuoni: tour operating addio, privilegiati i servizi

OPERATORI

15-01-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Il gruppo elvetico Kuoni lascia il tour operating in Svizzera, Gran Bretagna, Benelux, Scandinavia, Cina e India. E cambia modello aziendale riportando il core business sulla distribuzione di servizi per il turismo.

 

Il tour operator – uno tra i primi cinque marchi turistici in Europa con una presenza consolidata in Hong Kong e India – spiega in una nota che preferisce privilegiare le tre divisioni più promettenti del gruppo che nel 2014 hanno generato un giro d’affari di 3,4 miliardi di franchi svizzeri: Global Travel Distribution (provider B2B per sistemazioni alberghiere e servizi a terra), Global Travel Service (fornitura e coordinamento dei servizi sulle destinazioni) e Vfs Global (soluzioni outsourcing legate ai viaggi, con 1.400 centri per i visti in 117 Paesi).

 

La parte relativa all’outbound verrà invece messa in vendita, ma la società ha sottolineato che l'uscita dal business non avrà alcun impatto sui clienti né sulle loro prenotazioni attuali e future.

 

Quanto ai 3.800 collaboratori legati al settore in dismissione (che lo scorso anno ha generato un fatturato di 2,2 miliardi di franchi) Kuoni precisa nel comunicato che cercherà di ottenere dai nuovi proprietari garanzie per il mantenimento dei posti di lavoro.


Ultimi articoli in OPERATORI