Giornale del 04 Luglio 2014

Nasce Destinazione Sud, prima rete d’impresa interregionale

ITALIA

04-07-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Confindustria Turismo 2014Al momento la denominazione a effetto è Destinazione Sud: si tratta della prima rete d’impresa nel turismo a carattere interregionale. Venti aziende turistiche dislocate in Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, tra cui agenzie di viaggi incoming e albergatori, condivideranno un nutrito carnet di proposte-viaggio all’insegna dell’eccellenza enogastronomica e ricettiva.

 

Il progetto è stato presentato in Confindustria da Michelangelo Lurgi, presidente del Comitato di gestione della rete d’impresa, che ha sottolineato come questo progetto nasca «dalla condivisione di un’idea innovativa per il turismo incoming che intende privilegiare il prodotto alle singole destinazioni. Stiamo infatti studiando circa 70 itinerari attraverso le quattro regioni, all’insegna del turismo esperenziale, tutti incentrati sui prodotti perché oggi il turismo si muove per motivazioni e non più per destinazioni. Creeremo entro pochi mesi dei veri e propri dynamic packages che potranno rappresentare una risposta vincente anche per l’imminente appuntamento dell’Expo 2015, offrendo così un prodotto del Sud Italia realmente fruibile da parte dei visitatori esteri».

 

La tabella di marcia della rete d’impresa Destinazione Sud è già tracciata: a ottobre sarà presente al Ttg-Incontri di Rimini e a marzo 2015 all’Itb di Berlino per incontrare potenziali buyer e presentare il sito internet che permetterà la commercializzazione dei prodotti allestiti.

 

Per Giorgio Palmucci, presidente di Confindustria Alberghi, «è il primo esempio concreto di una rete d’impresa orientata al mercato, alla commercializzazione di un turismo fatto di motivazioni, seguendo la logica di un viaggio d’esperienza. Daremo il massimo supporto a questa iniziativa, convinti che quello della rete d’impresa sia lo strumento vincente, anche nel turismo, per presidiare i mercati internazionali».

 

Anche per Antonio Barreca, direttore generale di Federturismo, «questa rete del Sud è la risposta concreta alle sollecitazioni del mercato dei viaggi, sempre più orientato al turismo di prodotto piuttosto che a quello di destinazioni».

 

La rete d’impresa attiverà dunque un canale B2B e una piattaforma B2C per ottimizzare le vendite dei pacchetti d’offerta incoming a tema.
 

Nella foto: Antonio Barreca, Michelangelo Lurgi, Giorgio Palmucci, Alfonso Cosentino (presidente Confindustria Cosenza) e Giovanni Matarazzo (presidente Confindustria Basilicata).
www.federturismo.it

Andrea Lovelock

Ultimi articoli in ITALIA