Giornale del 14 Febbraio 2013 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Marocco

Speciale BIT 1

14-02-2013 NUMERO: 4

Invia
In uno stand di 200 mq, dove ospita anche una ventina di operatori incoming, l’ente nazionale per il turismo del Marocco presenta in Bit i prodotti di punta per il 2013, e cioè mete e itinerari che rientrano nel progetto Vision 2020 che, come spiega il direttore dell’Ente, Jazia Santissi, «è un’iniziativa di valorizzazione strategica per lo sviluppo economico del Paese nel rispetto del suo patrimonio naturale, culturale e umano».

 

Rientra in quest’ottica il programma Patrimonio ed Eredità, che prevede la riconversione dei ksour e delle kasbah in strutture alberghiere o di intrattenimento, o ancora in musei, nel pieno rispetto dell’architettura originale e delle tradizioni locali. La promozione riguarda in particolare nuove destinazioni nel nord del Marocco, tra cui Tangeri, Tetouan, la cui medina è Patrimonio Unesco, la città blu di Chefchaouen e il Parco Nazionale di Talassemtane; mentre nel sud, oltre alle oasi e alle valli come la Vallée du Draâ e la Vallée du Dadès – al centro di uno specifico progetto per la rivalorizzazione turistica e architettonica del territorio – ci sono Ouarzazate con Zagora e le sue dune; e Dakhla, sull’Atlantico. Infine, sul fronte del trade, oltre a iniziative come roadshow e workshop, verranno organizzati diversi eductor, e viene riproposto anche nel 2013 il programma di formazione online Esperti del Marocco.
Pad. 2 - St. A21-C28


Ultimi articoli in Speciale BIT 1


Alpitour World

12 Febbraio 2015

Expedia

12 Febbraio 2015

Eden Viaggi

12 Febbraio 2015

Settemari

12 Febbraio 2015

Ota Viaggi

12 Febbraio 2015

Go Australia

12 Febbraio 2015

Italcamel

12 Febbraio 2015

Alidays

12 Febbraio 2015

I Viaggi del Turchese

12 Febbraio 2015