Giornale del 14 Febbraio 2013 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Egitto

Speciale BIT 1

14-02-2013 NUMERO: 4

Invia
Il ministro del turismo Egiziano, S.E. Hisham Zaazou, è a Milano per incontrare, per la prima volta dalla sua nomina, i tour operator italiani, per valutare con loro le migliori strategie da adottare per rilanciare il turismo e gli investimenti in questo Paese che sta lentamente ritrovando una sua stabilità. Il nuovo esecutivo intende infatti mantenere ben saldo il rapporto con i partner del Mediterraneo, in particolare con l’Italia, con cui ha stabilito un rapporto solido e duraturo. L’ente del turismo egiziano è sempre al fianco di tour operator e agenzie di viaggi, e anzi intende moltiplicare le attività di supporto e di promozione dirette anche al pubblico. Non mancano le attività di comunicazione sui social network sul tema Egitto nel cuore, che ormai da due anni unisce gli “amici” dell’Egitto in tutto il mondo. «Il Paese lavora senza tregua per mantenere la sicurezza e la stabilità», sottolineano i responsabili dell’ente, che dichiarano anche di essere assolutamente consapevoli che la sicurezza è il pilastro su cui poggia tutto lo sviluppo turistico ed economico.


Da marzo l’Ente lancerà la campagna pubblicitaria istituzionale, e organizzerà educationl e workshop riservati al trade. Per quanto riguarda la promozione, riguarderà principalmente il deserto bianco, l’Egitto classico con le crociere lunghe sul Nilo (dal Cairo ad Aswan) e il Mar Rosso con Marsa Alam, Berenice ecc.; mentre il potenziamento di strutture e infrastrutture riguarderà soprattutto la costa del Mediterraneo, nelle zone di Sidi Abdel Rahman, Marsa Matrouh, El Alamein. 
Pad. 2 - St. B1-C10


Ultimi articoli in Speciale BIT 1


Alpitour World

12 Febbraio 2015

Expedia

12 Febbraio 2015

Eden Viaggi

12 Febbraio 2015

Settemari

12 Febbraio 2015

Ota Viaggi

12 Febbraio 2015

Go Australia

12 Febbraio 2015

Italcamel

12 Febbraio 2015

Alidays

12 Febbraio 2015

I Viaggi del Turchese

12 Febbraio 2015