Giornale del 13 Febbraio 2015 - Speciale Bit 2015 - 2 - sfoglia il giornale

L’Expo delle speranze

L’Expo delle speranze

Speciale BIT 2

Meno di 100 giorni all’Expo. E quei 20 milioni di visitatori stimati fanno gola a tutti. L’obiettivo è trattenerli, e così rilanciare l’incoming. Tra gli obiettivi della manifestazione spicca la volontà di mettere un piede nel futuro con il varo della Carta di Milano, che raccoglierà le esperienze dell’Esposizione Universale. E ne farà un manifesto sul ruolo di cibo e nutrizione per una migliore qualità della vita. E naturalmente ci sono anche gli obiettivi di rilancio che si è prefissato il mondo del turismo: tour operator, albergatori, agenzie di viaggi e trasporti. continua

Esposizione Universale: cosa c’è, cosa manca

Speciale BIT 2

Esposizione Universale: cosa c’è, cosa manca Il commissario unico Giuseppe Sala mette a tacere le voci sui ritardi dell’Expo. «È vero che alcuni sono un po’ indietro, ma altri, come la Germania, hanno già iniziato la fase di allestimento». Di sicuro è una corsa contro il tempo. Il numero di Paesi è tuttora incerto, dei 145 annunciati una parte ha rinunciato, e dovrebbero essere 53 in totale i padiglioni. Di questi quattro sono già pronti: quelli di Bahrein, Repubblica Ceca, Svizzera e Angola. continua

Il no profit a Cascina Triulza

Speciale BIT 2

Il no profit a Cascina Triulza Per la prima volta nella storia delle Esposizioni universali, il no profit avrà all’Expo 2015 di Milano un proprio padiglione, concepito non in chiave di competizione con quelli nazionali, ma come laboratorio di arricchimento del tema generale della manifestazione, dedicata a ‘Nutrire il pianeta’. La sede identificata come Padiglione della società civile è Cascina Triulza, un complesso edilizio storico, destinato a restare aperto anche dopo la fine del semestre fieristico come spazio di eventi culturali e artistici. continua

Una fiera dell’altro mondo

Una fiera dell’altro mondo

Speciale BIT 2

C’è la Nuova Caledonia che istruisce gli adv. Ci sono le Isole Cook con un sito tutto italiano. Ma anche le Seychelles, che differenziano l’offerta per compensare il calo. E lo slogan dell’arcipelago, ‘Another World’, vale per molti Paesi in Bit: reinventare un ‘mondo nuovo’, capace di incuriosire e sedurre. Oltre alle new entry – Ciad e Vietnam – tante conferme nell’area World: la Tunisia che cavalca la ripresa, così come l’Egitto, la Malesia che presenta le sue app e la nuova Cuba aperta agli Usa. E c’è chi, come il Messico, pensa all’Expo con un padiglione a forma di chicco di mais. continua
Anguilla Aruba Cina
Cipro Croazia Cuba
Egitto Giappone Giordania
India Isole Cook Israele
Malesia Marocco Mauritius
Messico Namibia Nepal
Nuova Caledonia Penisola Calcidica - Grecia Polonia
Repubblica Ceca Repubblica Dominicana Romania
Seychelles Slovenia Thailandia
Tunisia Turchia

Africa medaglia d’oro per la sostenibilità

Speciale BIT 2

Africa medaglia d’oro per la sostenibilità La medaglia d’oro va all’Africa, con sette progetti vincenti. Seguono l’Asia con sei, il continente americano con tre e l’Europa con due. È questa la distribuzione geografica delle 18 migliori pratiche mondiali nel campo agro-alimentare e della nutrizione, le Best Sustainable Development Practices di Expo 2015, scelte da una giuria internazionale tra 786 proposte selezionate. continua

Eventi e spettacoli night & day

Speciale BIT 2

Eventi senza sosta durante i 184 giorni di Expo 2015, con una programmazione sia diurna (Expo by Day) dedicata soprattutto all’edutainment, sia serale, con un palinsesto ricco di appuntamenti di entertainment (Expo by Night) come show cooking, eventi sportivi e performance musicali che animeranno l’Expo, trasformandola in un grande palcoscenico. continua

Expo 2015, istruzioni per l’uso

Speciale BIT 2

I ticket, i costi, gli orari, il progetto scuola con sconti per gli studenti che visiteranno con la propria classe l’Esposizione Universale, l’app per ricevere informazioni esclusive e programmare itinerari personalizzati: tutto – o quasi – quello che c’è da sapere per prepararsi a vivere nel modo più completo l’Expo Milano 2015, l’evento più atteso dell’anno. continua

I tanti volti dell’hôtellerie

I tanti volti dell’hôtellerie

Speciale BIT 2

Nel mondo dell’hôtellerie c’è chi apre nuovi resort ai Caraibi e chi intende rafforzarsi sul mercato europeo. Chi punta al riposizionamento da leisure a Mice e chi si pone come partner di servizi, pricing e formazione per gli hotel. Non manca chi punta solo ed esclusivamente al lusso. In Bit presentano le loro ultime novità: Viva Wyndham Resorts, Choice Hotels International, Kolbe Hotel Rome, Best Western e Besteam, Allegro Italia. continua

Trenitalia, l’anno del Frecciarossa 1000

Speciale BIT 2

Trenitalia, l’anno del Frecciarossa 1000 È iniziato il countdown per l’evento che caratterizzerà la stagione 2015 di Trenitalia: l’introduzione dell’ETR 1000 sulla linea Roma-Milano-Roma in occasione dell’Expo, e operativo da giugno. Un gioiello dell’Alta Velocità che viaggerà a 360 km/h.  Da registrare anche il successo del collegamento AV dall’aeroporto di Fiumicino effettuato dai Frecciargento. E Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri nazionali e internazionali, sottolinea l’importanza della rete agenziale nelle sfide intraprese dal vettore ferroviario italiano. continua

DB Bahn e ÖBB, l’Europa in treno

Speciale BIT 2

Un solo stand per DB Vertrieb GmbH, succursale italiana della divisione vendite internazionali delle Ferrovie Tedesche, ÖBB Ferrovie Austriache e Swiss Travel System, che in fiera presentano diversi prodotti sia per il trade che per il cliente finale. «Visto che la fiera termina il 14 febbraio, abbiamo pensato a qualcosa in tema con questa data: un voucher dalla forma ‘speciale’ da ritirare e presentare alla biglietteria DB a Milano per ottenere uno sconto immediato di 10 euro», annuncia Silvia Festa. continua

Ferrovia Retica, soluzioni contro i rincari

Speciale BIT 2

Il rappresentante per l’Italia della Ferrovia Retica SA e di quella del Gornergrat, Enrico Bernasconi, in Bit nello stand di Adrastea Viaggi di Tirano, annuncia di avere allo studio diverse soluzioni per fronteggiare l’aumento dei prezzi in seguito all’abbandono del cambio fisso tra euro e franco svizzero. «Per mantenere la nostra attrattività, soprattutto riguardo ai gruppi  precostituiti, stiamo pensando ad esempio a prezzi super ridotti nella stagione intermedia, da ottobre ad aprile». continua

Il benvenuto di Milano ai diplomatici presenti

Il benvenuto di Milano ai diplomatici presenti

Speciale BIT 2

Nel corso della prima giornata della Bit si è svolta una cerimonia all’insegna del motto “Welcome to Milan 2015” che ha inaugurato ufficialmente la fiera. A fare gli onori di casa sono stati Michele Perini, presidente di Fiera Milano, e Piero Galli, dg Divisione Gestione Evento Expo 2015, con interventi delle istituzioni del territorio. continua

Best Tours alla Bit tra web e nuove collezioni

Speciale BIT 2

Best Tours alla Bit tra web e nuove collezioni Best Tours Italia è presente alla Bit con diverse novità di rilievo: dal nuovo portale B2B dedicato all’Expo alle nuove collezioni ‘Best Resort’ e ‘Best Traveller’ già disponibili online sul sito e presto nelle adv. Ed è imminente il lancio delle edizioni 2015/16 dei cataloghi monografici dedicati a Stati Uniti Canada & Alaska, Australia, Nuova Zelanda & Isole del Pacifico, Polinesia Francese, Asia e Mediterraneo che si aggiungeranno ai 10 cataloghi a marchio Best Tours Kuoni già distribuiti a partire da ottobre 2014. continua
Disneyland Paris insiste sulle agenzie di viaggi

Disneyland Paris insiste sulle agenzie di viaggi

Speciale BIT 2

Dopo la ricapitalizzazione di un miliardo di euro, Disneyland® Paris riaccende i motori della commercializzazione aggressiva. E punta sulla fruttuosa partnership operativa con le adv, già sensibilizzate dalla campagna promozionale che offriva soggiorni a 99 euro per adulto, con gratuità per i bambini fino a 7 anni. Per Javier Moreno, direttore marketing per il Sud Europa, «il mercato italiano, quarto in Europa, rappresenta per noi uno dei bacini di traffico con le maggiori potenzialità di crescita». continua
In fiera Uvet presenta la sua struttura organizzativa per Expo

In fiera Uvet presenta la sua struttura organizzativa per Expo

Speciale BIT 2

Uvet presenta in Bit la propria struttura organizzativa e i progetti per Expo 2015 a 300 buyer internazionali provenienti da Argentina, Brasile, Stati Uniti, Vietnam, Cina, India, Germania, Francia e da altri Paesi che parteciperanno all’Esposizione Universale. Ai buyer saranno presentati anche i pacchetti ideati da Uvet per completare l’offerta ai visitatori dell’Expo: ‘packages experience’ proposti dalla società del gruppo Made in Uvet, dedicati al design, alla moda, al lusso, al lifestyle, all’enogastronomia, all’arte e alla cultura. Tra l’altro, il gruppo guidato da Luca Patanè ha aderito anche al progetto “Made of italians” di Expo. continua
Avis Budget Group in Bit con le novità 2015

Avis Budget Group in Bit con le novità 2015

Speciale BIT 2

Oltre a illustrare la strategia alla base della propria offerta nel 2015, alla Bit il Gruppo Avis Budget presenta tutte le novità relative ai propri marchi autonoleggio (Avis e Budget) e carsharing (Avancar). E annuncia alcuni particolari della nuova campagna ‘Unlock the world’, che mostra l’ampio network internazionale di Avis Budget Group, con una presenza diffusa in più di 175 Paesi. continua

Presentato in fiera il Tourist Live Assistant

Speciale BIT 2

Tra le novità tecnologiche presentate in Bit c’è anche un nuovo servizio denominato Tourist Live Assistant – ideato e sviluppato da ‘BBS tecnologia di buon senso’, società bresciana specializzata in tecnologie multimediali – basato su un operatore multilingue in video a disposizione dei turisti sette giorni su sette. L’innovativo strumento di efficace interazione con turisti stranieri è già presente all’aeroporto Orio al serio. continua
Fidenza Village, lo shopping ‘chic’ fa turismo

Fidenza Village, lo shopping ‘chic’ fa turismo

Speciale BIT 2

Alla fiera milanese Fidenza Village presenta un’offerta originale, fatta di un’ampia gamma di servizi e di innovazioni continue, per un’esperienza di shopping e di turismo con oltre 100 boutique, ristoranti tipici e una vasta scelta di escursioni nel territorio. «L’incontro con gli operatori rappresenta un’importante opportunità di confronto, relazione, crescita e sviluppo», dichiara il deputy tourism director Mauro Acquati. continua