Giornale del 13 Marzo 2014 - Speciale Mitt - sfoglia il giornale

Mitt, l’Italia protagonista

Mitt, l’Italia protagonista

Speciale Mitt

L’Agenzia di Viaggi, il primo media dell’industria del turismo italiana, è partner di Mitt, massima fiera del turismo russo: questo primo numero bilingue del nostro giornale affianca l’importante presenza degli operatori italiani, che a Mosca portano nuove proposte per offrire agli ospiti russi la scoperta di un’Italia ancora più affascinante e meno nota, oltre le celebri città d’arte. Perché  anche questo è uno degli obiettivi dell’Anno del Turismo Incrociato italo-russo, partnership originale voluta dai due Paesi per far crescere il loro interscambio turistico. Per questo l’Italia nel 2014 è il Paese partner di Mitt. continua

La Russia all’Expo: attesi oltre 300mila visitatori

Speciale Mitt

La Russia all’Expo: attesi oltre 300mila visitatori La Russia è tra i giganti dell’Expo Milano 2015, in calendario dal 1° maggio al 31 ottobre 2015. Con un padiglione di 4.170 mq porterà alla ribalta il meglio dell’enogastronomia, dal caviale alla vodka. Si prevede l’arrivo di 300mila russi, con un’alta percentuale di big spender. Per reclutare reseller, è partito un roadshow in 25 città della Federazione. Incontri trade in cui sarà chiarito come vendere l’Expo e quali vantaggi trarre dall’evento. Per agevolare gli arrivi, Enit e Ambasciata potenziano i visti multipli. continua

La scommessa dell’Enit:

«Qui ci giochiamo tutto»

Speciale Mitt

L’Enit è in prima fila al Mitt di Mosca, dove nell’Anno del Turismo Incrociato l’Italia è Paese partner dell’evento. L’Agenzia capitanata da Andrea Babbi arriva in Russia con 14 regioni oltre a Bolzano, la provincia di Brescia e i Comuni di Roma e di Napoli. Sotto i riflettori anche Milano con Explora, per la promozione di Expo 2015. Per l’Italia la Russia è un mercato strategico. continua

Visti multipli per favorire

weekend e vacanze brevi

Speciale Mitt

L’aumento a due cifre dell’incoming russo nel 2013 è anche merito di Domenico Di Salvo, direttore Enit a Mosca. «Siamo soddisfatti – afferma – L’incremento del 13,5% riflette l’interesse della Russia per l’Italia». La Federazione continua a occupare il primo posto per percentuali di crescita. I russi sono il doppio dei brasiliani, quattro volte di più dei cinesi». continua

Gartour, la Grande Bellezza a misura di viaggiatore russo

Gartour, la Grande Bellezza a misura di viaggiatore russo

Speciale Mitt

Per il 2014 c’è un’offerta ancora più varia, ricca di spunti e di nuovi temi, nella programmazione di Gartour, la grande impresa di Paolo Dello Strologo, che ne ha fatto la DMC italiana leader assoluta sul mercato russo, oltre che la maggiore DMC a capitale tutto e solo italiano. Dunque non solo Rimini, e non solo Roma: «Perché i viaggiatori russi amano l’Italia, ma devono ancora scoprirla davvero», assicura Stefano De Cupis, responsabile della divisione dedicata al mercato russo. continua

Turismo italo-russo, insieme per far crescere l’interscambio

Speciale Mitt

Turismo italo-russo, insieme per far crescere l’interscambio Il 2013-2014 è l’Anno del Turismo incrociato italo-russo, partnership inedita per l’Italia, per far crescere l’interscambio turistico tra i due Paesi. L’operazione conta su molti fattori vincenti: la grande tradizione dell’accoglienza italiana e il nostro patrimonio di arte e cultura, primo al mondo nella lista Unesco con 49 siti, otto su 10 fuori dall’orbita dei grandi magneti di Roma, Venezia, Firenze. continua

Le ‘grandi bellezze’ su twitter con

#RussiaAmaItalia

Speciale Mitt

Tropea, Maratea, Gubbio, Madonna di Campiglio: per i viaggiatori russi ogni regione d’Italia ha la sua ‘grande bellezza’. Con l’Oscar al film di Paolo Sorrentino, #TheGreatBeauty è già un marchio su twitter per promuovere il Paese. Da qui l’idea di lanciare l’hashtag #RussiaAmaItalia invitando a condividere sui social network le immagini delle località più apprezzate dai turisti della Federazione. Così come abbiamo fatto nelle pagine de L’AdV (clicca qui per lo sfogliabile). continua

Transaero e Ics:

«Una meta che non finisce di stupire»

Speciale Mitt

«L’Italia è la nostra prima destinazione perché ha un’offerta eccezionale, un patrimonio culturale unico, uno splendido paesaggio, e sa accogliere i suoi ospiti», dice Valeriya Khramova head  European Dept. di Transaero, che espone a Mitt 2014. Anche Ics è uno specialista per l’Italia: «Meta di risorse illimitate, piacerà sempre perché è impossibile esaurirla in un solo viaggio, e ogni volta stupisce», assicura Anna Filatovskaya, direttrice PR di Ics Travel Group. continua

Mare, terme e shopping: l’offerta italiana a Mosca

Mare, terme e shopping: l’offerta italiana a Mosca

Speciale Mitt

Gli operatori italiani arrivano in Russia agguerriti, con nuovi spunti e suggestioni. «È la nostra prima volta al Mitt – dice Rosella Pianelli, titolare di Gazzella Viaggi di Marotta – Ci siamo preparati con un catalogo ad hoc sulle Marche, il Maritaly by Gazzella Viaggi». Debutto anche per Altrameta di Catania, t.o. nato due anni fa per l’incoming in Sicilia: «Abbiamo selezionato e raffinato le nostre proposte, tutte tailor made», spiega il web manager Sebastiano Mazzarino. Terzo anno di presenza invece per Vivara Viaggi di Argelato, nel Bolognese. continua

Lusso: ecco i nuovi hotel

Speciale Mitt

Lusso: ecco i nuovi hotel L’Italia ha nuovi hotel di lusso, grande lifestyle in dimore storiche con chef stellati, spa e terrazze su panorami mozzafiato: tutte grandi attrattive per il viaggiatore russo che decide di trascorrere una vacanza all’estero. Segnaliamo alcune delle proposte più significative a Milano, Firenze e Roma (e provincia). continua
Al via nuove rotte, ma non basteranno

Al via nuove rotte, ma non basteranno

Speciale Mitt

Cresce il numero di aeroporti italiani da cui è possibile raggiungere senza scalo, e con voli di linea, Mosca e San Pietroburgo, e più in generale molte città russe dai nomi ancora sconosciuti. Quest’anno, la parte del leone la fa il Gruppo Alitalia, che opera anzitutto i tradizionali collegamenti da Roma Fiumicino per Mosca e San Pietroburgo e da Milano Malpensa per Mosca. Quasi tutte impegnate sul mercato italiano anche le più importanti compagnie russe. continua